Regolamento delegato (UE) 2021/931 della Commissione del 1° marzo 2021

Il Regolamento delegato (UE) 2021/931 della Commissione integra il regolamento (UE) n. 575/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione che specificano il metodo per individuare le operazioni in derivati con uno o più fattori di rischio significativi ai fini dell’articolo 277, paragrafo 5, la formula per calcolare il delta di vigilanza delle opzioni call e put associate alla categoria del rischio di tasso di interesse e il metodo per determinare se un’operazione è una posizione corta o lunga in un fattore di rischio primario, o nel più significativo fattore di rischio in una data categoria di rischio ai fini dell’articolo 279 bis, paragrafo 3, lettere a) e b), nel metodo standardizzato per il rischio di controparte