Cerca per


Qualified intermediaries (QI): Proroga QI Certification

In data 8 aprile 2021 l'Internal Revenue Service (IRS) statunitense ha pubblicato sul proprio sito un aggiornamento alla FAQ "Q10" inerente le "Certifications and Periodic Reviews" in ambito "Qualified Intermediary (QI), Withholding Foreign Partnership (WP), and Withholding Foreign Trust (WT)". In particolare, si tratta di una comunicazione relativa alla proroga del termine per la QI Certification prevista per il 2021 e riferita ai QI con "Certification Period" 2018-2020. Per i QI che intenderanno presentare richiesta di Waiver o che sottoporranno a Periodic Review gli anni 2018 e 2019, la scadenza per la QI Certification è stata spostata dall'1 luglio 2021 all'1 dicembre 2021. Per i QI che sottoporranno a QI Periodic Review l'anno 2020, la scadenza per la presentazione della QI Certification è stata prorogata all'1 marzo 2022. Di seguito le nuove scadenze: \u2022 1 dicembre 2021: nuovo termine presentazione QI Certification per QI che intenderanno presentare richiesta di Waiver o che sottoporranno a revisione il "fiscal year" 2018 o il 2019. \u2022 1 marzo 2022: nuovo termine presentazione QI Certification per QI che sottoporranno a revisione il "fiscal year" 2020. E' possibile consultare la pagina delle FAQs dell'IRS in ambito QI, WP e WT per prendere visione dell'aggiornamento pubblicato dall'IRS in risposta alla domanda "Q10".

Leggi dettaglio

ESMA - Latest double volume cap data

ESMA updated its public register with the latest set of double volume cap (DVC) data under MiFID II. The updates include DVC data and calculations for the period 1 March 2020 to 28 February 2021 as well as updates to already published DVC periods. The number of new breaches is 45: 38 equities for the 8% cap, applicable to all trading venues, and 7 equities for the 4% cap, that applies to individual trading venues. Trading under the waivers for all new instruments in breach of the DVC thresholds should be suspended from 15 April 2021 to 14 October 2021. The instruments for which caps already existed from previous periods will continue to be suspended.

Leggi dettaglio

Agenzia delle Entrate. Principio di diritto n. 6 del 9 aprile 2021. Per il periodo transitorio Brexit, UK deve essere considerato alla stregua di un Paese ancora ricompreso nel territorio Ue

Con il principio di diritto n. 6 del 9 aprile 2021, l'Agenzia delle entrate chiarisce che nei confronti delle banche stabilite nel Regno Unito, durante il periodo transitorio, previsto dall'accordo di recesso del 18 ottobre 2019 tra UK e Ue, deve applicarsi l'articolo 26, comma 5-bis, del Dpr n. 600/1973, che prevede l'esenzione della ritenuta sugli interessi e sugli altri proventi derivanti da finanziamento a medio e lungo periodo corrisposti dalle imprese residenti agli istituti creditizi presenti in uno Stato membro dell'Unione europea  

Leggi dettaglio

ESMA - Final Report on the functioning of the regime for SME Growth Markets

The Final Report contains recommendations and possible amendments to the MiFID II framework to the SME GM regime which are needed to improve the attractiveness of the regime.Among the proposed measures the Final Report includes recommendations to help promote the concentration of liquidity on SME GMs, to improve standardisation and access to information for investors and suggestions on how to develop homogeneous admission requirements. The report was submitted to the European Commission and is expected to be taken into consideration for further legislative proposals on the MiFID II SME GM regime

Leggi dettaglio

ESMA - Final Report on the functioning of Organised Trading Facilities

ESMA published its Final Report on the functioning of Organised Trading Facilities (OTFs). The report contains recommendations and possible amendments to MiFID II/MiFIR with a view to reducing the level of complexity for market participants and making the legal framework more effective. The main focus of the report was to analyse the definition of OTFs taking a specific look at the definition of a multilateral system and the trading venue perimeter. The report also looks at the number of OTFs authorised in the Union and their market share, examines how OTFs apply discretion and reviews their use of matched principal trading (MPT). While some proposals can be implemented by ESMA directly by publishing ESMA guidance, other recommendations are addressed to the European Commission (EC). In this context, ESMA puts forward a two-step approach aiming at clarifying the trading venue perimeter. More specifically, ESMA proposes to the EC to move Article 1(7) from MiFID II to MiFIR and that ESMA publishes an Opinion clarifying the boundaries of trading venue's authorisation, In addition, the report also includes a recommendation to the EC to add a definition of bulletin boards to MiFID II and to align the provisions regarding the prohibition of the use of MPT amongst Multilateral Trading Facilities (MTFs) and regulated markets. Next steps: This report was submitted to the European Commission and is expected to be taken into consideration for further legislative proposals on the MiFID II regime.    

Leggi dettaglio

Agenzia delle Entrate. Principi di diritto nn. 5, 8, 9 del 6 aprile 2021. Regime CFC: nuovi chiarimenti dall'AdE

Con tre nuovi documenti, Principi di diritto nn. 5, 8, 9 del 6 aprile 2021, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni aspetti della disciplina del regime CFC nella versione in vigore fino all'11 gennaio 2019 (art. 167 TUIR). In particolare, le indicazioni si riferiscono alla determinazione con modalità semplificate della tassazione effettiva estera e della tassazione virtuale domestica, i cui criteri sono stati fissati dal Provv. AE 16 settembre 2016 n. 143239.

Leggi dettaglio

ESMA - Orientamenti su alcuni aspetti dei requisiti della MiFID II relativi alla funzione di controllo della conformità

Pubblicate le traduzioni ufficiali delle linee guida ESMA sulla funzione di compliance, emanate nel luglio 2020 per l'aggiornamento a MiFID II. Le nuove linee guida confermano l'impostazione delle precedenti del 2012, ma apportano alcune specificazioni e introducono due nuovi orientamenti. Il nuovo orientamento n. 6 introduce disposizioni in relazione alle capacità, conoscenze, competenze e autorità della funzione di compliance (quest'ultima qualità intesa come il possesso di adeguate competenze e capacità personali pertinenti, come la capacità di giudizio). Il nuovo orientamento 9 introduce il principio di proporzionalità rispetto all'efficacia della funzione: le imprese dovrebbero decidere quali misure, in termini organizzativi e di risorse, sono più adatte a garantire l'efficacia della funzione stessa. A tale scopo è fornito un elenco, non esaustivo, di criteri quali i tipi di servizi forniti, gli strumenti offerti, il volume di attività, la tipologia di clientela e il numero dei dipendenti Entro due mesi dalla data di pubblicazione degli orientamenti nelle lingue ufficiali dell'UE, le autorità nazionali dovranno notificare all'ESMA la propria volontà di conformarsi o meno agli stessi

Leggi dettaglio

European Council - Guidelines on the links between terrorism and transnational organised crime

On 31 March 2021 the Committee of Ministers  adopted the guidelines, designed as a practical tool for member States to help them address the problems stemming from the links between terrorism and transnational organised crime, with a particular focus on certain logistical aspects (arms trafficking, drug trafficking and human trafficking), and invited them to disseminate the guidelines widely with a view to their use by the relevant national authorities so as to better prevent and fight terrorism, and enhance their understanding of the links between terrorism and transnational organised crime

Leggi dettaglio