Cerca per


Agenzia delle Entrate. Comunicato stampa del 14 gennaio 2022: online i modelli 2022 in versione definitiva - Modello 730, Certificazione Unica, Iva e 770. 

Con Comunicato stampa del 14 gennaio 2022, l'Agenzia delle Entrate informa della pubblicazione dei modelli 2022 in versione definitiva: modello 730, Certificazione Unica, Iva e 770. Dal bonus prima casa per gli under 36 ai beni e servizi anti Covid-19 Pronti sul sito delle Entrate i modelli e le istruzioni delle dichiarazioni 730, Certificazione Unica, 770 e Iva per il 2022. Tra le principali novità, l'ingresso nel 730 del Superbonus per l'abbattimento delle barriere architettoniche, la possibilità nella CU di indicare nuove detassazioni del reddito, e l'inserimento di alcuni campi, nel modello Iva, relativi ai beni e servizi necessari nella lotta alla pandemia da Covid-19. Per la CU 2022 l'approvazione ha riguardato anche le specifiche tecniche per la trasmissione in via telematica dei dati, da effettuarsi nel mese di febbraio e fino al 16 marzo 2022.  

Leggi dettaglio

UIF - Le segnalazioni di operazioni sospette - 2° semestre 2021

È stato pubblicato il secondo numero del 2022 della newsletter della UIF, con una breve sintesi delle attività svolte nel secondo semestre 2021. In questo periodo la UIF ha ricevuto 69.401 SOS, completando un anno di crescita vigorosa delle segnalazioni, in aumento del 15,2% rispetto al secondo semestre del 2020. Le SOS complessivamente ricevute nel 2021 si attestano quindi a 139.524 unità (+23,3% rispetto all'anno precedente), mentre le analizzate sono 138.482, in aumento del 21,9%. Nel semestre la UIF ha adottato 11 provvedimenti di sospensione di operazioni sospette, per un valore di 5,7 milioni di euro  

Leggi dettaglio

ESMA - 2021 report on accepted market practices under MAR

ESMA has published its annual report on the application of accepted market practices (AMPs) in accordance with the Market Abuse Regulation. The number of liquidity contracts and the volumes traded under the AMPs has decreased for the four NCAs that have them in place (CNMV, CMVM, CONSOB and AMF) from June 2020 to June 2021, with only a marginal number of contracts operational under the Italian and Portuguese AMPs

Leggi dettaglio

Agenzia delle Entrate. Risposta n. 18-E del 12 gennaio 2022: Configurabilità di una stabile organizzazione all'estero ai fini dell'opzione per il regime di branch exemption

Con la Risposta n. 18 del 12 gennaio 2022, l'Agenzia delle Entrate chiarisce che configura una stabile organizzazione, e può conseguentemente accedere al regime della branch exemption (art. 168-ter TUIR), l'entità costituita all'estero - da una società residente per aggiudicarsi un contratto in appalto - se possiede i requisiti della stabile organizzazione previsti dal modello OCSE..  

Leggi dettaglio

Agenzia delle Entrate. Risposta n. 11 del 2022: applicazione dell'addizionale del 10 per cento sugli emolumenti corrisposti sotto forma di bonus e stock option a dirigenti e collaboratori che operano nel settore finanziario

Con la Risposta 11 del 11.01.2022 l'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alla applicazione dell'addizionale del 10 per cento sugli emolumenti corrisposti sotto forma di bonus e stock option a dirigenti e collaboratori che operano nel settore finanziario

Leggi dettaglio

ESMA - Guidelines on delay disclosure under MAR

ESMA has published its Final Report on the amendment of the Market Abuse Regulation (MAR) guidelines on delayed disclosure in relation to prudential supervision. The amended Guidelines clarify the following: -In case of redemptions, reductions and repurchases of own funds subject to supervisory authorisation, the institutions have a legitimate interest to delay the disclosure of inside information until the prudential competent authority has authorised the transactions; -There is a legitimate interest for the institution to delay the disclosure of the draft SREP decision informally communicated to an institution, until that decision becomes final following the completion of the decision-making process of the prudential competent authority; -In respect of the content of the SREP decisions, the P2R are expected to be considered as inside information and as highly likely to be price sensitive whereas P2G may only be inside information. Examples of situations where price sensitivity is expected are when (i) the difference between the P2G and the institution's level of capital is not minor and is likely to involve a major reaction by the institution, such as a capital increase; and (ii) the institution's P2G is not in line with market expectations, so a price impact can be expected. The Guidelines will be applicable 2 months after the publication of translations

Leggi dettaglio

Agenzia delle Entrate. Risposta n. 868 del 29 dicembre 2021: Trasformazione di DTA in crediti d'imposta, ex art. 44-bis del decreto legge 30 aprile 2019, n. 34

Si informa della pubblicazione della Risposta n. 868 del 29 dicembre 2021 con cui l'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti su due quesiti: - la possibilità di far rientrare anche le ipotesi di "conferimento" dei Crediti deteriorati nell'ambito di applicazione dell'articolo 44-bis, del D.L. 34/2019, vale a dire la possibilità che il conferimento dei Crediti deteriorati possa rientrare nelle operazioni di "cessione a titolo oneroso" dei crediti cui rinvia la norma ai fini della conversione in crediti di imposta delle imposte anticipate relative alle perdite fiscali ed alle eccedenze ACE riportate a nuovo; - la computabilità degli interessi maturati sui crediti ceduti nel "valore nominale", rilevante ai fini del calcolo del credito d'imposta.  

Leggi dettaglio