Cerca per


Consob/Banca d'Italia: Recepimento direttiva UCITS V: modifica del regolamento emittenti e del regolamento congiunto Consob-Banca d'Italia del 29 ottobre 2007.

Ad esito di due consultazioni con il mercato del luglio scorso, la Commissione ha approvato le modifiche al regolamento emittenti Consob (delibera n. 19974 del 27 aprile 2017) e al regolamento congiunto Consob-Banca d'Italia in materia di procedure e organizzazione degli intermediari che prestano servizi di investimento o di gestione collettiva del risparmio.

Leggi dettaglio

ESMA - Opinion on MAR accepted market practices on liquidity contracts

ESMA has published an opinion on the points for convergence in relation to accepted market practices (AMP) under the Market Abuse Regulation (MAR) on liquidity contracts. These agreed points are expected to be used as a reference in the assessment of the MAR AMPs on liquidity contracts that national competent authorities may submit to ESMA after a domestic consultation and on which ESMA will have to issue an opinion.

Leggi dettaglio

Council of the European Union - Proposal for a Regulation on the prospectus to be published when securities are offered to the public or admitted to trading - Outcome of the European Parliament's first reading

After a number of informal contacts between the Council, the European Parliament and the Commission, an agreement has been reached for an amendment to the proposal for Regulation. When it voted on 5 April 2017, the plenary adopted the compromise amendment (amendment 11). The Commission proposal as thus amended and the legislative resolution constitute the Parliament's first-reading position.  The Council should therefore be in a position to approve the Parliament's position.

Leggi dettaglio

Banca d'Italia - Circolare n. 288/2015 "Disposizioni di vigilanza per gli intermediari finanziari" - Riconfigurazione di procedimenti amministrativi

Con comunicazione del 20 aprile 2017 Banca d'Italia integra la circolare n. 288 operando una riduzione dei controlli di tipo autorizzativo in relazione al compimento di specifiche operazioni da parte degli intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art. 106 TUB. Restano fermi gli obblighi di comunicazione preventiva delle operazioni rilevanti previste dal Titolo V, Capitolo 3 della Circolare n. 288. Per gli intermediari finanziari appartenenti a gruppi bancari o comunque inclusi nell'ambito della vigilanza consolidata ai sensi del CRR resta ferma l'applicazione a livello consolidato delle norme del Regolamento (UE) n. 575/2013 (Capital Requirements Regulation - CRR) che prevedono specifiche autorizzazioni.

Leggi dettaglio

ESMA - ESAs highlight main risks for the EU financial system

The Joint Committee of the European Supervisory Authorities has published its spring 2017 Report on risks and vulnerabilities in the European Union's financial system. The Report highlights the risks to the stability of the European financial sector in an environment subject to political and economic uncertainties. In particular, the protracted period of low profitability of banks and the difficulties faced by insurers to generate adequate returns to meet long-term liabilities in a low growth and low-yield environment remains a major challenge. In addition, the steepening of the yield curve may benefit earnings across all sectors but it also raises valuation concerns and, in the short term, may not be sufficient to alleviate the low profitability concerns. The Report also highlights the high valuation risk linked to search for yield strategies and repricing of risk premia. Rising operational risks related to information and communication technologies are increasingly requiring supervisory attention.

Leggi dettaglio

Gazzetta Ufficiale italiana - Delibera Consob Aggiornamento del regolamento recante l'individuazione dei tipi di dati sensibili e giudiziari e di operazioni eseguibili ai sensi degli articoli 20, comma 2, e 21, comma 2, del Codice in materia di protezione dei dati personali

Pubblicata in GU del 12 aprile 2017 la delibera Consob 30 marzo 2017 n. 19941 di modifica del regolamento, adottato dalla Commissione con delibera n. 15318 dell'8 febbraio 2006 e successivamente modificato nel 2010 con delibera n. 17283, cheindividua i tipi di dati, le operazioni eseguibili e le finalità di rilevante interesse pubblico, per ciascuna macro-aerea dell'attività di Consob (supporto e vigilanza). L'aggiornamento del regolamento si è reso necessario dai mutamenti avvenuti a livello di normativa primaria, con particolare riferimento all'operatività dell'Arbitro per le controversie finanziarie. Con l'occasione sono state apportate altre modifiche volte a migliorare la qualità del testo regolamentare.

Leggi dettaglio

Gazzetta Ufficiale europea - Regolamento delegato (UE) 2017/653 della Commissione, dell'8 marzo 2017, che integra il regolamento (UE) n. 1286/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai documenti contenenti le informazioni chiave per i PRIIP

Pubblicato in GU europea del 12 aprile 2017 il Regolamento delegato (UE) 2017/653 della Commissione, dell'8 marzo 2017, che integra il regolamento (UE) n. 1286/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai documenti contenenti le informazioni chiave per i prodotti d'investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati stabilendo norme tecniche di regolamentazione per quanto riguarda la presentazione, il contenuto, il riesame e la revisione dei documenti contenenti le informazioni chiave e le condizioni per adempiere l'obbligo di fornire tali documenti. Il regolamento, obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri, entrerà in vigore il ventesimo giorno successivo alla sua pubblicazione in Gazzetta e si applicherà dal primo gennaio 2018 (a eccezione dell'art. 14, paragrafo 2).  

Leggi dettaglio

Monte Titoli: T2 chiuso T2S aperto

Monte Titoli, come indicato nel calendario dei servizi, ricorda che nelle giornate di venerdì 14 aprile, lunedì 17 aprile e lunedì 1 maggio 2017 i sistemi resteranno chiusi, al pari del sistema dei pagamenti Target2, mentre la piattaforma T2S rimarrà aperta per le attività di regolamento "Free of Payment".

Leggi dettaglio

ESMA - Keynote at CMU mid-term review

Steven Maijoor, the Chair of the European Securities and Markets Authority, has delivered the closing keynote at the European Commission's CMU Mid-Term Review Public Hearing. Topics of focus included: - progress made on supervisory convergence; - the need for stronger supervisory convergence powers; - ESMA's work to address the risk of regulatory arbitrage linked to the UK's exit from the EU; - ESMA will publish a number of opinions on the regulatory arbitrage issue - one general opinion looking at cross-cutting issues, along with three  specific thematic opinions focusing on asset management, investment firms and secondary markets.

Leggi dettaglio

ESMA - Updated AIFMD and UCITS Q&As

ESMA published updated questions and answers documents (Q&A) on the application of AIFMD and UCITS. Both Q&A's include one new question and answer each on - AIFMD: cross-border marketing of EU AIFs by EU AIFMs under Article 32 of the AIFMD, clarifying that the AIF marketing passport may only be used for marketing to professional investors as defined in the AIFMD; and - UCITS: cross-border activities by UCITS management companies, clarifying that a UCITS management company can notify cross-border activities without having to identify a specific UCITS.

Leggi dettaglio

ESMA - Final Guidelines regarding circuit breakers under MiFID II

ESMA issued a final report on the Guidelines regarding the calibration of circuit breakers and the publication of the trading halts under MiFID II. The Guidelines provide further detail on the parameters that trading venues should consider for the calibration of their circuit breakers, considering as such not only trading halts but also order price collars. The Guidelines also establish that trading venues should immediately make public the activation of a trading halt, the type of trading halt, the trading phase in which it was triggered, the eventual extension and the end of the halt.The Guidelines are addressed to trading venues that allow or enable algorithmic trading on their systems and to national competent authorities (NCAs) with the aim to ensure consistent application of MiFID II. NCAs to which these Guidelines apply must notify ESMA whether they comply or intend to comply with the Guidelines, within two months of the date of publication by ESMA of the Guidelines in all EU official languages.

Leggi dettaglio

Senato della Repubblica - Istituzione Commissione inchiesta su sistema bancario e finanziario

Nella seduta di martedì 4 aprile l'Assemblea ha approvato il ddl n. 624, recante "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario italiano". Il testo passa alla Camera. Il ddl, nel testo unificato proposto dalla Commissione, istituisce una Commissione d'inchiesta della durata di un anno, composta da venti senatori e da venti deputati. La Commissione, che procede alle indagini con gli stessi poteri e limitazioni dell'autorità giudiziaria, ha il compito di verificare:gli effetti sul sistema bancario italiano della crisi finanziaria globale e le conseguenze dell'aggravamento del debito sovrano;la gestione degli istituti bancari rimasti coinvolti in situazioni di crisi o di dissesto e destinatari, anche in forma indiretta, di risorse pubbliche; l'efficacia delle attività di vigilanza sul sistema bancario e sui mercati finanziari; l'adeguatezza della disciplina legislativa e regolamentare nazionale ed europea, anche ai fini della prevenzione e gestione delle crisi bancarie.

Leggi dettaglio

ESMA - Updated Q&A on MiFIR data reporting

ESMA published the updated version of the Q&A document regarding data reporting under the Market in Financial Instruments Directive (MiFID II) and Regulation (MiFIR). The purpose of this document is to promote common supervisory approaches and practices in the application of MiFID II and MiFIR in relation to regulatory data reporting topics. It provides responses to questions posed by the general public and market participants in relation to the practical application of MiFID II and MiFIR on: - Seniority of the bond; - Inflation Indexed bonds; - Transaction reporting obligation; - National client identifiers for natural persons.

Leggi dettaglio