SERVIZI
MiFID


RICERCA DOCUMENTI

PER DATA
PER OGGETTO
PER KEYWORDS




Siamo lieti di segnalare l'incontro organizzato da Assosim in collaborazione con Ernst &Young sul tema:

"La gestione dei reclami assicurativi e bancari alla luce del Provvedimento IVASS 46/2016 e delle Linee Guida di Banca d’Italia sull’organizzazione e funzionamento degli uffici reclami"

che si terrà in data 12 luglio 2016, dalle ore 10.00 alle ore 11.30

Luogo:

Assosim - Via Alberto da Giussano 8 (Milano) - MM1 Conciliazione

(Partecipazione libera e gratuita)

Per registrarsi inviare un email a: assosim@assosim.it

SPEAKERS:

Avv. Davide NervegnaFSO Italy Law Leader (Studio Legale Tributario)

Avv. Debora GobboSenior Lawyer (Studio Legale Tributario)

dott. Sebastiano GennaroManager (EYFBA) 

PROGRAMMA:

9.45 – 10.00
Registrazione dei Partecipanti

10.00 – 10.30
Novità normative in materia di gestione dei reclami assicurativi e bancari 
Avv. Davide Nervegna e Avv. Debora Gobbo

10.30 – 11.00
Adeguamento del sistema di gestione dei reclami alle novità normative
dott. Sebastiano Gennaro

11.00 – 11.15
Q&A e conclusione del workshop

le notizie del giorno
NEWS
29 giugno 2016
Circolare Assosim n. 13/16 del 96 giugno 2016
Archivio dei rapporti finanziari. Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle entrate del 27 giugno 2016. Modifiche ed integrazioni al Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 10 febbraio 2015 e successive modificazioni e integrazioni. Proroga del termine di consolidamento della comunicazione integrativa annuale relativa all’anno 2015
NEWS
29 giugno 2016
Regolamento (UE) 2016/1014 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'8 giugno 2016
Il Regolamento (UE) 2016/1014 modifica il regolamento (UE) n. 575/2013 per quanto riguarda le esenzioni per i negoziatori per conto proprio di merci
NEWS
29 giugno 2016
Regolamento (UE) 2016/1011 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell'8 giugno 2016
Indici usati come indici di riferimento negli strumenti finanziari e nei contratti finanziari o per misurare la performance di fondi di investimento e recante modifica delle direttive 2008/48/CE e 2014/17/UE e del regolamento (UE) n. 596/2014
NEWS
28 giugno 2016
CC&G: servizio di Controparte Centrale per il nuovo BIt Eq MTF
CC&G fa seguito alla comunicazione di Borsa Italiana del 30 maggio 2016, riguardante l’introduzione del nuovo mercato
denominato Borsa Italiana Equity MTF (BIt Eq MTF), per informare che gli strumenti finanziari negoziati sui
segmenti diurno e serale di tale nuovo mercato (precedentemente e rispettivamente negoziati sul segmento MTA
International e sul mercato TAH) continueranno a essere garantiti nell’ambito del Comparto Azionario del servizio di
Controparte Centrale.
NEWS
28 giugno 2016
Comunicazione Assosim n. 66/16 del 28 giugno 2016
Borsa Italiana - Consultazione modifiche al Regolamento e alle Istruzioni di CC&G e alle Istruzioni del mercato IDEM

  Intermediari finanziari non bancari
PROCEDURA DI AUTORIZZAZIONE
Descrizione: In questa sezione del forum sono archiviate le domande frequenti realtive alla PROCEDURA DI AUTORIZZAZIONE
Ultime discussioni:
   E' possibile per un intermediario ex articolo 106 di nuova costituzione che svolga anche attività a contenuto innovativo/tecnologico ottenere l'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese dedicata alle start-up innovative e i connessi benefici fiscali o sussistono incompatibilità? (Autore: Roberto N.)
   Quali sono gli elementi che riguardano i sistemi informativi che devono essere indicati nella relazione sulla struttura organizzativa da inviare alla Banca d'Italia unitamente alla richiesta di autorizzazione e successivi aggiornamenti in caso di variazioni significative? (Autore: Luca F.)
   Ho intenzione di costituire una società per l'acquisto di non performing loans e richiedere l'autorizzazione alla Banca d'Italia per l'iscrizione nel nuovo albo degli intermediari finanziari. Poiché il capitale minimo iniziale che la società deve possedere è elevato, dovrò richiedere per il 50% del capitale l'intervento di un amico cittadino e residente in Ecuador. Vi sono problemi per far entrare nel capitale soggetti non residenti. (Autore: Francesco T. )
   Qual è la procedura di cancellazione per gli intermediari finanziari attualmente iscritti nell'elenco generale di cui all'Articolo 106 del TUB che non intendono continuare a svolgere l'attività riservata di concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma nei confronti del pubblico e presentare istanza di iscrizione all'albo unico stabilito dal nuovo regime? (Autore: Alessia C.)
   Quali sono le conseguenze in caso di mancata autorizzazione della Banca d'Italia alla detenzione di una partecipazione qualificata? (Autore: Franco B.)
   Quali sono i requisiti in termini finanziari dei soci con partecipazione qualificata? (Autore: Anna D.)
   Quando entrano in vigore le nuove disposizioni di Banca d'Italia e quali sono i termini entro cui i soggetti interessati devono presentare le istanze di autorizzazione? (Autore: Federico M.)
REQUISITI PATRIMONIALI
Descrizione: In questa sezione del forum sono archiviate le domande frequenti realtive ai REQUISITI PATRIMONIALI
Ultime discussioni:
   Oltre al rispetto del requisito patrimoniale minimo, quali sono gli adempimenti degli intermediari previsti dalla normativa di vigilanza prudenziale in materia di adeguatezza del capitale e informativa sui rischi (cd. Secondo e Terzo Pilastro)? (Autore: Elisabetta C. )
   Essendo titolare del 15% delle quote di un intermediario finanziario iscritto al registro delle 106 TUB, potrei essere chiamato a immettere nuovo capitale nella società su richiesta della Banca d'Italia? (Autore: Mario C.)
   Quali sono i requisiti patrimoniali richiesti per l'iscrizione nel nuovo Albo Unico degli intermediari finanziari ex art. 106 TUB? (Autore: Carlo C.)
REQUISITI ORGANIZZATIVI
Descrizione: In questa sezione del forum sono archiviate le domande frequenti realtive ai REQUISITI ORGANIZZATIVI
Ultime discussioni:
   E' possibile esternalizzare le attività del sistema informativo? In caso positivo quali sono le misure da adottare? (Autore: Giorgio P.)
SISTEMI INFORMATIVI
Descrizione: In questa sezione del forum sono archiviate le domande frequenti realtive ai SISTEMI INFORMATIVI
Ultime discussioni:
   Con riferimento al principio di proporzionalità enunciato, quali sono le caratteristiche minime dal punto di vista ICT che una finanziaria deve rispettare? (Autore: Mauro G. )
Eventi
12 luglio 2016 - Incontro Assosim: "La gestione dei reclami assicurativi e bancari alla luce del Provvedimento IVASS 46/2016 e delle Linee Guida di Banca d’Italia sull’organizzazione e funzionamento degli uffici reclami” 12 luglio 2016
Siamo lieti di segnalare l'incontro organizzato da Assosim in collaborazione con Ernst &Young sul tema:

"La gestione dei reclami assicurativi e bancari alla luce del Provvedimento IVASS 46/2016 e delle Linee Guida di Banca d’Italia sull’organizzazione e funzionamento degli uffici reclami"

che si terrà in data 12 luglio 2016, dalle ore 10.00 alle ore 11.30

Luogo:

Assosim - Via Alberto da Giussano 8 (Milano) - MM1 Conciliazione

(Partecipazione libera e gratuita)

Per registrarsi inviare un email a: assosim@assosim.it

SPEAKERS:

Avv. Davide NervegnaFSO Italy Law Leader (Studio Legale Tributario)

Avv. Debora GobboSenior Lawyer (Studio Legale Tributario)

dott. Sebastiano GennaroManager (EYFBA) 

PROGRAMMA:

9.45 – 10.00
Registrazione dei Partecipanti

10.00 – 10.30
Novità normative in materia di gestione dei reclami assicurativi e bancari 
Avv. Davide Nervegna e Avv. Debora Gobbo

10.30 – 11.00
Adeguamento del sistema di gestione dei reclami alle novità normative
dott. Sebastiano Gennaro

11.00 – 11.15
Q&A e conclusione del workshop

le scadenze in rilievo
Non ci sono scadenze da segnalare
  
Valid HTML 4.01 Strict

copyright 2007 Assosim - All rights reserved - P.I. 08265930159
Risoluzione minima consigliata: 1024x768 | Sito testato per: Explorer 7   Firefox 2   Navigator 9   Opera 8
Note legali agli scadenzari: Si precisa che gli scadenzari contengono le principali scadenze afferenti gli adempimenti a carico degli intermediari finanziari. Assosim si riserva il diritto di integrare, modificare o rettificare senza preavviso le scadenze e/o i dati contenuti negli scadenzari. Assosim non si assume alcuna responsabilità in merito ad eventuali errori, omissioni o dati inseriti non correttamente negli scadenzari o dagli effetti derivanti dall'utilizzo degli stessi. Prudenzialmente si consiglia di verificare l'aggiornamento delle scadenze e/o degli altri dati inseriti negli scadenzari nonché la rispondenza degli stessi alle leggi vigenti. E' gradita la segnalazione di errori a beneficio di tutti gli utenti.
Questo sito utilizza cookie per il suo corretto funzionamento.
Clicca per accettare.
L'informativa completa sui cookie e sul loro utilizzo da parte di questo sito è consultabile qui.